Domenica 6 giugno alle ore 15 al Teatro Licinium TERRE NARRATE

7 bis

Inizia l’avventura delle Terre Narrate , progetto realizzato con il sostegno della Regione Lombardia  dove noi della Martesana  racconteremo in forma di ballata come facevano una volta i Cantastorie  le leggende e le storie della Brianza e della Vallassina. Vi narreremo della Regina Aufreda chiusa nel castello al Pian del Tivano, ma anche del Drago che viveva nel Lago del Segrino  ma non mancheranno le storie delle streghe nostrane e del Barbapedana ed altro ancora. Domenica sei giugno al teatro

Percorso Guidato sull’antica strada romana da Erba ad Albavilla domenica 30 maggio

MOLENA

Riprendiamo i nostri percorsi guidati alla scoperta del territorio dell’Alta Brianza e Vallassina. Domenica mattina ore 9,30 ritrovo presso la trattoria al Glicine in via dei Castani ad Erba. Il percorso partirà dal Ponte romano fino alla chiesetta di Molena ad Albavilla, per poi ritornare lungo la strada delle cascine al punto di partenza. Prenotare ai numeri  3348754952 – 3355933505

Domenica 23 maggio 2021 VISITE GUIDATE AL CASTELLO DI POMERIO ad ERBA

Pomerio 1

Con le nuove direttive, in sicurezza e nel rispetto delle normative anti Covid  riprendiamo le nostre attività e vi aspettiamo domenica nel medievale Castello di Pomerio per le visite guidate in programma una alle  10 e una alle 11, mentre nel pomeriggio una alle 14,30 e una alle 15,30   . E’ necessaria prenotazione 3348754952 – 3355933505 Nel pomeriggio ci sarà una visita guidata dedicata ai bambini

Auguri di Buone feste

natale 012

E’ stato un anno particolarmente travagliato dove non si è potuto fare gli eventi programmati. Ma noi non ci siamo demoralizzati, anzi siamo pronti per iniziare l’anno nuovo con maggior impegno e determinazione per far conoscere la storia e le bellezze artistiche del nostro territorio lombardo. Augurando a tutti un buon e migliore 2021 vi aspettiamo ancora più numerosi alle nostre future iniziative che saranno piene di sorprese.  Auguri di cuore a tutti per il Santo Natale e per un

Un presepe di carta per Natale 2020

dav

Non potendo fare la mostra dei presepi di carta che normalmente nel periodo di Natale viene allestita all’interno della villa Ceriani, quest’anno abbiamo pensato di essere comunque presenti ad Erba con la ristampa di un antico presepe da ritagliare lombardo che sarà disponibile nelle edicole e librerie di Erba. E ‘un gesto per dire che non bisogna dimenticare la tradizione del presepe da fare in casa e che noi della Martesana vogliamo esprimere così un segno di pace e di

A CAUSA DEL CORONAVIRUS SIAMO COSTRETTI A SOSPENDERE LE NOSTRE ATTIVITA’ FINO A DATA DA DESTINARSI

villincino folla

CARISSIMI AMICI ED AMICHE COME VOI ORMAI SAPETE NON E’ POSSIBILE  REALIZZARE  INCONTRI ED EVENTI  DATA LA SITUAZIONE DI EMERGENZA PER L’EPIDEMIA IN ATTO. A NOSTRO MALGRADO DOBBIAMO SOSPENDERE OGNI EVENTO PROGRAMMATO IN ATTESA DI NUOVE DISPOSIZIONI CHE CI DIRANNO  COME COMPORTARCI PER VISITE GUIDATE E INCONTRI CULTURALI AL CHIUSO.  PER QUANTO RIGUARDA LA FESTA MEDIEVALE PROGRAMMATA PER DOMENICA 17 MAGGIO VIENE CANCELLATA E RIMANDATA AL PROSSIMO ANNO.

STIAMO PREPARANDO LA FESTA MEDIEVALE per il 17 Maggio 2020

19

Anche quest’anno, coronavirus permettendo, faremo a maggio la giornata medievale ad Erba. Tema della manifestazione sarà la festa per la consegna dei privilegi alle Castellanze di Erba ed Orsenigo. Ci sarà sempre il mercato medievale a Villincino  dalle nove del mattino, mentre nel pomeriggio, alle 14,30, faremo il corteo medievale per le vie di Erba ed a seguire in Piazza Mercato  l’esibizione degli Sbandieratori Lariani, la seconda gara con gli arcieri della Corte di Casale e i duelli del gruppo Bellatores

Oggi la classe 2 elem. della S.Vincenzo d’Erba visita la mostra dei presepi di carta

mostra presepi 2019 003

Continuano le visite guidate alla mostra dei presepi di Carta con le scuole di Erba, oggi è stata la volta della classe seconda elementare della scuola san Vincenzo. Il nonno Francesco ha raccontato la storia di Babbo Natale quando in Lombardia era l’anno che consegnava i giochi mentre zio Lello ha spiegato che chi non aveva i soldi per comprare le statuine di gesso compravano dal giornalaio i fogli da ritagliare componendo così il presepe di carta. I nobili signori

« Older Entries